10 marzo 2016

Jackets and coats - Giacche e cappotti

Jackets and coats have been my daily challenge for months.
I have them in my mind, on my table, on my drawings, all the time.
Giacche e cappotti sono la mia sfida giornaliera. 
Li tengo in mente tutto il tempo, sul tavolo di lavoro, nei disegni. Ovunque. 

I go around and just get into the shops to see interesting things as how the collars are cut and sewn, how the lining is attached; if it is not lined, how it works. How jackets and coats are pieced.
Salesladies look at me strange, because I don't buy anything but touch everything in a way a regular buyer doesn't.
Quando esco in giro entro ai negozi per vedere cose "interessanti", tipo come sono stati tagliati e cuciti i colli, come è cucita la fodera; se non c'è fodera, come sono state trattate le cuciture interne, come sono fatte le tasche, se ci sono spalline, come sono cucite le maniche, le finiture, ecc. 
Le commesse mi guardano un po' strano, non compro niente ma tocco tutto, lo apro, lo rivalto, lo stendo, resto fissa a guardare il collo per infiniti minuti... 

If the saleslady is nice I say "I'm a seamstress and... Please, might I take a picture? Just one. Please... can I?".
In fancy shops I have to say some salesladies somehow are used to this because I never got a no, seamstresses go somewhere instead of public library, right?
Think I'm not even a half as fancy as milanese salesladies in fancy shops are, all well dressed, wearing perfect make up and being nice and gentle all the time. I'm on the messy side, from head to toes ;)
Se la signora commessa è simpatica e non mi fa una brutta faccia da quando entro, gli chiedo se posso fare una foto. Una piccola. Una sola. Non mi hanno detto mai di no. Dico sempre: "Faccio la sarta sa...".
Quasi quasi credo che le commesse di certi negozi ci sono abituate al giro delle sarte, perchè altrimenti dov'è che le sarte vanno per vedere e toccare??
Certo che io non sono neanche la metà di come sono le commesse di questi negozi, tutte eleganti e ben truccate, di modi gentili quasi sempre. Io sono più del lato opposto hehe... e visto un po' a caso ma in ordine secondo me ; )

So... here are the results of my last 6 months research about coats and jackets.
Quindi... ecco il risultato dei miei ultimi 6 mesi di ricerca e pratica su giacche e cappotti.

The first I ever tried was this one.
La primissima che ho fatto.





A sort of classic Channel jacket without all the embellishments but made from.... organic cotton fleece.
Telling you how it came out would be too long but take count it was born from a t-shirt diagram. I know. Crazy.
I still have in mind I need to make this one in linen/silk blend and then try it in wool. Too many ideas and possibilities. Too short time.
I made all the work it was needed so you can have one too (if you don't sew). You find it here.
Una specie di giacca Channel ma senza gli "addobbi" e fatta da... felpa in cotone bio. 
Se vi racconto com'è venuta fuori è una storia lunghissima. Ma tenete presente che nasce da uno schema di tshirt. 
Questa la vorrei ancora fare in lino/seta e poi anche in lana. Tante idee e possibilità. Troppo poco tempo. 
Siccome ho fatto tutto il lavoro necessario per la produzione, la trovate finita qui. 

Then I got my bite into coats.
Poi ho deviato verso i cappotti. 
I studied, saw here and there. Observed. I was afraid of the lining so I said myself: boiled wool will be. Not lined so I can try with confidence.
This coat is very difficult to photograph because the color, details get lost unfortunately.
Since I mastered the making and was able to make sizing, you find it in the shop.
Ho studiato. Visto qua e là. Ossevato. Avevo paurissima della fodera allora mi sono detta: facciamola in lana cotta che tanto non la dobbiamo foderare.
Questo cappottino è molto difficile da fotografare perchè nero. Si perdono tutti i dettagli. 
Anche qui il lavoro per produrlo è stato fatto. E lo trovate finito qui. 





Then I decided it was time to try with a lining. Why not. Maybe I could be ready ;)
I wasn't though haha... I was sweating blood, I was too impatient and missed some basic pattern pieces for coats. But I got a decent wearable thing. 
It's made from pure wool, sort of doubled layer wool. I used a Bemberg rayon lining. 
I've been wearing it a lot. All winter long. It's a great piece I have to say. Perfectible but really nice.
Poi ho deciso che era ora di provare con questa fodera. Perchè no. Magari ero pronta ;)
E non lo ero haha... ho sudato sangue per finirlo, sono stata troppo impaziente (e si vede nel collo), non ho disegnato dei pezzi che poi quando l'ho assemblato, evidentemente, mancavano!. Alla fine sono riuscita a tirare fuori una cosa decente e indossabile, perchè io mica butto la stoffa o la metto via. NO.
È fatto di pura lana, una specie di lana a doppio strato che non so come si chiama. Foderato con il Bemberg. 
In questo caso ci continuo a lavorare con i pezzi mancanti. Poi magari, il prossimo autunno...  
L'indosso tutti i giorni. È il mio cappotto di questo inverno.





All my learning come out finally in a little thing I loved to make : )
I'm mastering basic coats lining I can say (everything can get complex, of course!). 
This is a jacket for babies-toddlers. Made from cotton moleskin, lined with organic cotton fabric. Construction is quite simple, same as my coat above plus a hoodie. 
You can find it here and here. 
Alla fine tutto quel che ho imparato è venuto fuori con facilità in una piccola cosa che ho fatto :)
Ormai mi sono cimentata nelle fodere e devo dire che con una fodera semplice me la cavo (certo che anche il semplice può diventare complicato).
Questa è una giacchina per i più piccoli. L'ho fatta di fustagno, foderata in cotone bio. La costruzione è piuttosto semplice, la stessa del mio cappotto di sopra più un cappuccio (fare un cappuccio è quasi più semplice di un collo. GIURO.).
La potete trovare qui e qui. 






A presto!



Pin It

1 commento:

  1. Ciao Diana! Non capisco come mai il blog di una strafi come te era rimasto fuori dal mio newsreader! :O ... adesso tutto è cambiato e hai una nuova stalker :D ! .... e a proposito di questi favolosi pezzi - inutile dire, te li ruberei tutti ... beh ... a parte quella del pargolo(a) non ci starei dentro e non sarebbe neanche molto carino da parte mia :P

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...