31 marzo 2012

I rotoli della carta igienica

Con la carta igienica si possono fare delle vere opere d'arte:
Con los rollos de cartón del papel higiénico se puden hacer verdaderas obras de arte: 




Quando ho visto quest'ultima mi sono ricordata di qualcosa che avevamo fatto noi:
Cuando vi la última me acordé que también nosotros habíamos hecho algo:  


Gatto Frijol. Emma ha colorato gli occhi, il naso e un po' la schiena... 
Gato Frijol. Emma le coloreó los ojos, la naríz y el lomo... 
Il nostro modello: 
Nuestro modelo: 

Pin It

5 commenti:

  1. Ma il primo è un vero capovaloro!!!!!!!!!
    Anche io dico sempre che i rotoli sono una grande risorsa!!!!!!!!!!!
    noi abbiamo fatto una "famiglia di polipi":
    http://piadinaempanada.blogspot.it/2012/03/cartone-che-passione.html
    ciao ;)

    RispondiElimina
  2. Che sorpresa, grazie! Poi subilto dopo il primo che è uno dei miei preferiti...irrealizzabile però mi sa. Il tuo gatto te lo copio invece, è molto carino!

    RispondiElimina
  3. Lella, non sapevo avessi un blog!
    Ora ti seguo : )
    I vostri polipetti sono bellissimi!. L'avessi saputo che si facevano anche i polipi, facevo quelli invece del gatto. Che non mi è venuto in mente altro ed ero propio in quei momenti in cui la mamma "deve fare qualcosa di sorprendente". Un'abbraccio!

    Patama'... I tuoi guffi sono fantastici!!
    Il primo è proprio da artista senza figli : P
    Il mio gatto è facile, lo si può usare anche come marionetta!

    RispondiElimina
  4. Grazie!!! per ora è solo una piccola raccolta personale...troppo poco tempo per un blog serio! (e poi devo ancora studiare blogger!!!!).
    Comunque i link che hai messo tu sono proprio carini e di sicuro i prossimi nella lista saranno gatti e gufi ;)
    a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i blog sempre rimane il tempo che "avanza" : P
      Ho visto le pecorelle, bellissime!!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...